MACCHINA DI RETTIFICA TIPO RVL-C1

La caratteristica essenziale della macchina è quella di permettere la molatura dei piani di appoggio di vasi, bidets e lavabi. Il funzionamento della macchina è automatico con posizionamento del pezzo manuale, l’altezza di lavorazione, variabile da 0 a 450 mm., consente di rettificare tutti i lavabi ad incasso, semi-incasso e sottopiano unitamente a vasi e bidets.

Un particolare sistema “testatore” permette al braccio molatore di seguire perfettamente il profilo di qualsiasi pezzo che rientri nelle misure tipiche della produzione di articoli igienico-sanitari.

Tecnico LVL-C1

MACCHINA DI RETTIFICA TIPO RVL-C2

La versione RVL-C2 è equipaggiata di doppio mandrino e può lavorare con ciclo automatico, due articoli alla volta. La macchina è gestita da un solo operatore che una volta selezionato il programma di lavoro, dovrà posizionare gli articoli sugli appositi supporti, regolare la planarità della superficie da rettificare rispetto all’utensile ed impostare la profondità di molatura.

Dopo aver avviato il programma di lavoro, l’operatore può scaricare gli articoli già molati sostituendoli con dei nuovi articoli da rettificare.

Tecnico RVL-C2